NEONATOLOGIA A KALONGO

NEONATOLOGIA A KALONGO

7 Lug 2018

Francesca, Martina, un’altra Francesca. Tutte le nostre pediatre si sono trovate, con Tito e il personale locale, a raccontarci di come manchino strumenti e personale dedicati alla neonatologia, ai piccoli prematuri e ai problemi di salute di quella fase difficilissima che è talvolta il primo periodo di vita.

È con loro come attori principali, insieme alla Fondazione Ambrosoli, che è nata la volontà di creare un progetto specifico su questa criticità. All’interno di un disegno più ampio, che coinvolge tutta la pediatria (lavori di riorganizzazione strutturale, formazione e implementazione del personale locale, collaborazione con medici in formazione dell’università di Torino) crediamo fortemente in un percorso a piccole tappe, che “senza fretta ma senza sosta” possa fornire strumenti materiali e competenze specifiche.

Siamo al primo passo: un’incubatrice. Uno strumento semplice, ma essenziale, per i prematuri. Un abbraccio caldo, per accogliere e riscaldare, per educare alla vita, quando è più fragile.
Per noi, anche il simbolo di un inizio concreto. Un progetto nel progetto.

Se volete contribuire, attraverso una donazione, il nostro iban: IT 63 N 06085 10329 000 000 020207
Causale: Neonatologia Kalongo.